Sei disordinato? Forse è colpa di Giove

Naturalmente questa non è una scusante. Ognuno è responsabile per cos’è e per cosa fa.
Però certamente ci sono dei fattori astrologici che possono dare alle persone determinate caratteristiche, ed anche il disordine è una caratteristica.

Come sempre però, quando si comincia a parlare di Astrologia, le cose si complicano. Naturalmente la stessa cosa avviene quando si parla dell’essere umano nella sua interezza ed universalità: le cose si complicano perché non riusciamo ad avere una visione generale ed intera della questione uomo/universo.

Sono molte le influenze che dobbiamo considerare quando si parla di Astrologia sull’essere umano: gli elementi (Terra, Acqua, Aria, Fuoco), i pianeti (solo i sette canonici, quelli di derivazione Egizia, con particolare attenzione ai luminari, Sole e Luna), i segni zodiacali, le case astrologiche, i decani, i monomeri, i nodi lunari ed altro ancora. Ecco che quindi mettere tutto assieme diventa davvero un problema di difficile risoluzione.

Ma andando per ordine e basandoci sugli insegnamenti Egizi possiamo comunque ottenere qualcosa. Possiamo partire col ricordare che un segno zodiacale è (semplificando) l’unione di un Elemento con un Pianeta. E possiamo cercare di capire quale sia il pianeta che determina l’ordine o la confusione, dove sia collocato all’interno del circuito zodiacale, ed in quali rapporti sia con gli altri 6 pianeti. Il pianeta in questione è certamente Giove, o Zeus secondo la mitologia Greca.

Cosa sappiamo di lui dal punto di vista astrologico?

Giove compare come funzione seconda nella sequenza caldaica, subito dopo Saturno, ed è quindi Dispositore della seconda ghiandola che troviamo nel corpo umano, subito dopo la ghiandola pineale, e cioè l’Ipofisi. Cosi, come nella mitologia Giove era il Re degli dei e dirigeva ogni attività, anche nel corpo umano il sistema ormonale gioviniano si occupa di tutte le funzioni corporee.

Giove mitologico stabilisce delle regole che non vanno violate perché rappresentano il volere del Re. Ed anche nel corpo umano, per analogia, Egli stabilisce dei principi che, se seguiti, fanno funzionare bene il corpo umano. Ma questo funzionamento non si limita al fisico (quindi alla materia, alla Terra) ma si sviluppa su tutti i piani dell’esistenza, quindi anche su quello emozionale, energetico, morale e mentale.

Un Giove ben messo, equilibrato, magari posizionato in uno dei suoi domicili, Sagittario o Pesci, in buon rapporto con gli altri pianeti e senza quadrature con Saturno o Luna, porta la persona ad avere buone capacità organizzative, grandi capacità di vedere avanti, alle larghe vedute. Non solo: ma anche un forte senso di giustizia, una grande capacità di saper distinguere il giusto dallo sbagliato (capacità questa completamente scomparsa nella attuale società), è un sintomo di un Giove ben messo nel tema natale della persona.

Certamente, come detto all’inizio, il pianeta non è il solo responsabile di queste caratteristiche ma entrano in gioco anche altri fattori quali ad esempio il segno zodiacale. E solitamente si dice che il segno zodiacale preciso per eccellenza sia la Vergine, ma sappiamo che il segno della Vergine è un segno di

Terra e retto da Mercurio, che è il messaggero degli dei. Mercurio porta i messaggi, ma non dispone e non decide di nulla. Il disordine certamente può essere dato anche da Mercurio, per la parte che gli compete e cioè ad esempio i continui stimoli cui può essere sottomessa una persona. Ma gli stimoli a vedere, sentire, interessarsi sempre di cose nuove non è sufficiente a creare una persona ordinata o disordinata. La capacità di capire cosa sia importante e cosa non lo sia, cosa va fatto e cosa no, e l’ordine che le cose devono avere, questa è una prerogativa del comando, della Regalità di Giove.

Certamente questo argomento andrebbe affrontato con maggior profondità al fine di capire fino in fondo come si comporta dentro di noi questo Giove, specialmente per chi ne ha uno mal messo. Ed assieme a queste considerazioni anche le piante adatte al suo riequilibrio dovrebbero essere esaminate. Perché naturalmente l’Astrologia ha senso solamente se può essere versata in terra, quindi solo se se ne può fare un uso pratico.

Se desideri saperne di può su Giove, i suoi principi e le sue possibilità non perderti i nostri corsi.

www.astrologiaebenessere.com/eventi