Siamo quasi giunti ad un nuovo equinozio di primavera. Il prossimo 20 marzo 2022 il sole entrerà un’altra volta in zero gradi di Ariete per cominciare un nuovo anno.

Il balletto cosmico si ripete, sempre identico a sé stesso, e sempre con sfumature diverse.

Quest’anno, a differenza di quello passato, sarà retto da Mercurio.

Dunque già una prima differenza rispetto al 2021, anno durante il quale comandava Venere. Fu una Venere esaltata in Pesci, ma combusta dal sole che la superava di soli due gradi.

Mercurio, al 20 di marzo, si troverà debilitato nel segno dei Pesci, in congiunzione ad un buon Giove in domicilio naturalmente. Marte e Venere congiunti, in acquario.

Il tutto ambientato nel ciclo dei 36 anni di Saturno, che da poco ha preso le redini di questo ultimo ciclo/era dell’argilla per l’umanità.

Dunque, se vogliamo osservare gli accadimenti personali è a Mercurio che dobbiamo guardare.

Equinozio di primavera
Con l’equinozio della primavera 2022 e con l’entrata del Sole in Ariete, possiamo osservare gli accadimenti personali

Con l’evento “Rito di Ariete – equinozio di primavera” del 20 marzo 2022 a Tregnago (Verona) all’azienda agricola La Ferraretta Bianca, Silvia e Paolo sono a tua disposizione per consultare i tarocchi o l’astrologia con il tema natale (consulenze da corrispondere extra al costo di partecipazione all’evento).

Durante l’evento è possibile, con un supplemento, ricevere un trattamento di riflessologia o fare un viaggio sciamanico.

Cosa ne pensi?

Se vogliamo invece indagare un numero ampio di persone, magari l’umanità intera, è ancora una volta a Saturno che rivolgeremo la nostra attenzione. Un Saturno che non può più concedere altro tempo, altro spazio.

All’ingresso di Sole in Ariete, Luna si troverà all’ultimo grado di Bilancia, per entrare immediatamente dopo in Scorpione.

Sappiamo che Luna in Scorpione è molto sacrificata e dolorante.

Studiando l’ascendete dell’equinozio di primavera 2022, e calcolando le case secondo la domificazione egizia, potremmo scoprire quale casa ne risentirà particolarmente.

Una casa già molto sacrificata in questi due ultimi anni.

Come ad ogni appuntamento equinoziale e ad ogni Rituale di Ariete, io consiglio le pratiche dell’astinenza sotto tutti i punti di vista.

Consiglio qualche periodo di depurazione, in analogia con la natura, che riguardi anche il sangue, attraverso l’uso di specifiche piante marziane.

Anche quest’anno, Astrologia e Benessere organizza, in collaborazione con Tarocchi di Silvia, Studio Orion Integrato e La Ferraretta Bianca, il Rituale di Ariete, per festeggiare e beneficiare di quei doni che provengono dal cielo.

Se sei curioso di capire di cosa si tratta contattami.

Vuoi iniziare un percorso di crescita spirituale?

Bene, questo è il momento. Non perdere un altro anno!

Prenota evento
Acquista direttamente qui il tuo posto all’evento con PayPal
equinozi e solstizi, i momenti cardinali
Equinozi e solstizi: i 4 cardini dell’anno

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.